Attenzione agli intermediari

Racconteremmo la storia di quello che si vive all’estero, una storia vista con lo sguardo di chi ne ha viste tante…

Dr. Palmas scriveva il suo libro, che si trattava principalmente dei diritti umani alla salute, raccontando storie di persone diverse e di quello che vivevano all’estero, lontani da casa.

Come ha raccolto il dottore tutte le storie? Filmando. Filmava storie diverse, di persone assolutamente diverse. Chiacchierando con loro, raccoglieva ogni genere di parere e osservazione. Tutte queste storie avevano come scopo l’ informare e raccontare quello che è il conflitto d’interessi della sanità. Raccogliendo tutto ciò, arriviamo al fatto che: chi decide quello di cui hai bisogno, non sei tu, ma è la stessa persona che poi ti chiede denaro.

Di cosa si parla nello specifico? Nello specifico, in questo libro si parla di intermediazione. Nella sanità, si deve far attenzione all’intermediazione, perché è un interesse in più a quello che c’è già a livello medico.

C’è una domanda frequente fatta da ogni italiano, ‘’perché il dentista costa troppo?’’. La risposta di Dr. Palmas a questa domanda è che c’è una filiera troppo lunga, perché sarebbe lo stato che dovrebbe pagare il dentista per far si che il suo lavoro sia al ‘’TOP’’ , ma purtroppo la maggior parte delle volte, sono i malati che pagano il medico. Dovrebbe diventare un servizio pubblico, un nostro diritto.Dr. Palmas ha deciso di non fidarsi di nessuno, ma di fare e di andare laddove lo porta il cuore…

Iniziò una lunghissima ricerca, già partendo dal 2012, dove il dottore girò il mondo in solitario tutta Europa per 2 anni, andando nelle cliniche che per esempio da 20 anni ricevevano pazienti esteri. Insomma, Dr. Palmas è stato in ogni parte dell’Europa. Durante quei anni, mentre lui viaggiava, raccoglieva quelli che erano i problemi nel curarsi a distanza e trovare al meno 3 soluzioni per ogni problema.

Ma come faceva a trovare queste soluzioni? Andava direttamente da loro che avevano già risolto il problema e chiedeva come esattamente lo hanno risolto. Questa fu una ricerca autofinanziata dal dottore, senza ombra di aiuto da parte di nessuno.

Abbiamo parlato prima dell’intermediazione, ed è la prima cosa a cui si deve fare attenzione, facendo il contrario si rischia di andare in una clinica sbagliata ed avere un chirurgo sbagliato per il proprio caso. Ci sono cliniche per esempio nate in Croazia anni fa con l’intermediazione che hanno come guadagno principale il trasporto con il bus gratuito dall’Italia. Ma in tutta questa situazione c’è una grossa evasione fiscale, Dr. Palmas è convinto del fatto che questo turismo medico potrebbe finire quando toglieranno gli intermediari e far rimanere solo i centri iperspecializzati che vengono automaticamente trovati dalla persona interessata.