L’esperienza SOS: Non solo delle cure mediche, ma una vera e propria vacanza!

Ben ritrovato dal Dottor Palmas, fondatore del più grande Policlinico europeo specializzato in implantologia riabilitativa totale complessa e maxillofacciale: SOS Turismo Dentale in Moldavia!

L’articolo di oggi è un po’ più leggero del solito, non parleremo infatti di impianti, tipi di interventi, materiali, garanzie, costi né alcun altro aspetto tecnico direttamente collegato agli interventi che io e la mia equipe eseguiamo.

Sia io che tutto lo staff della clinica siamo attivi quasi 365 giorni all’anno (o poco ci manca), lavoriamo durante la stragrande maggioranza delle festività, nei weekend, e ogni giorno c’è chi fa orari più lunghi (a turno), per rendere quanto più veloce possibile la risposta a una qualunque richiesta o emergenza in clinica, anche di notte.

Non è infatti un caso se uno dei bonus inclusi nel costo dell’appartamento è il telefono in comodato d’uso che forniamo a ogni nostro paziente per la durata della sua permanenza, di modo che per qualunque esigenza abbia sempre collegamento diretto (quasi come se si trattasse di un interfono) con lo staff.

Tutto questo può forse anche sembrare irreale, soprattutto se paragonato alla lentezza e pesantezza della burocrazia del sistema sanitario nazionale, che pur essendo uno dei migliori al mondo deve gestire le richieste di oltre 60 milioni di persone, quindi la lentezza può essere comprensibile.

Ma esattamente come è vissuta la vita quotidiana all’interno della clinica dallo staff, e soprattutto, perché dovrebbe interessarti?

Te lo spiego qui di seguito!

La vita quotidiana dello staff di clinica innanzitutto si suddivide per dipartimenti. Ci sono 3 dipartimenti principali:

 

-Dipartimento Medico.

Si tratta dell’insieme di chirurghi, anestesisti, infermiere ed odontotecnici.

-Dipartimento Logistico.

Sono tutte le persone che si occupano di organizzare e gestire i vari viaggi di ogni paziente, di accogliere i pazienti una volta arrivati qui in moldavia, della pulizia e gestione degli appartamenti, e dell’organizzazione di tutti i vari eventi di comunità.

-Dipartimento Marketing.

Sono tutte le persone che si occupano della presenza del policlinico sia online (su siti, facebook, instagram, etc.) e sia offline.

 

Ciò che veramente conta è che tutti i membri di questi 3 dipartimenti sono come una grande famiglia.

Si lavora insieme prendendosi cura di tutti i pazienti, si passa tempo insieme sia in clinica, che in logistica, che nell’ufficio marketing, si mangia insieme giù nel ristorante sotto la clinica oppure negli appositi cucinini (uno in clinica e uno in logistica al quinto piano), si ride e ci si diverte assieme durante le diverse gite che vengono organizzate ogni settimana assieme ai pazienti.

Voglio infatti farti capire l’importanza del concetto di famiglia allargata anche ai pazienti, se facciamo qualcosa, lo facciamo sempre con i pazienti, che si tratti di tenergli la mano durante l’intervento come alle volte è successo o che si tratti di ridere assieme durante una delle gite fuori porta.

Come puoi immaginare infatti, il fatto che si venga per un intervento dentale NON preclude la possibilità di visitare la Moldavia, un bellissimo paese al quale io stesso estremamente affezionato, pur essendo nato e cresciuto in una terra bella come L’Italia, in particolare in Sardegna.

C’è molto da vedere ed è proprio per questo che qui in clinica si fa sempre “di necessità virtù”. Ogni Domenica infatti le ragazze del dipartimento logistico organizzano gite fuori porta per tutti i pazienti desiderosi di distrarsi un po’ dall’aspetto medico del viaggio. Ci si riunisce la mattina in logistica al quinto piano, si rivede l’itinerario (già organizzato in precedenza), si sale tutti su un pulmino e si passa la giornata tra monumenti, cantine vinicole, paesaggi mozzafiato, e ultimi ma non meno importanti ristoranti tipici del luogo!

Si viene insomma per delle cure mediche, e si finisce per poter visitare le numerose meraviglie ed attrazioni del paese.

E non solo. Si viene sì per migliorare la propria salute, ma la realtà è che  grazie a queste esperienze si va via che invece è migliorato anche lo spirito avendo conosciuto non solo dei medici, ma delle persone che hanno veramente a cuore il benessere e la tua felicità, piuttosto che lo staff sterile e serioso di cui spesso si ha timore.

Si va via, come molti pazienti riportano nell recensioni, che “già si ha voglia di ritornare”, per poter di nuovo passare bei momenti con i nuovi amici conosciuti ad un livello così intimo, che si sviluppa spesso quando bisogna mettere la propria salute nelle mani di qualcuno.

E’ molto comune NON andare d’accordo con un dentista o una clinica, per i più disparati motivi, ed è normale anche arrabbiarsi quando affidandosi a dei professionisti non si ricevono i trattamenti e le attenzioni sperate.

La reazione è proporzionale al rischio. Quando si mette in mano a qualcuno la propria salute il rischio è forte ovviamente. Se il risultato quindi è scarso, la reazione è sorprendentemente negativa.

Se invece al contrario, il risultato è ottimo e l’esperienza è piacevole allora si instaura un rapporto di amicizia profondo e duraturo, come è stato per la moltissimi dei pazienti che negli anni si sono affidati a noi.

Proprio questi stessi pazienti alle volte, pur non avendo assolutamente alcun obbligo di questo tipo nei nostri confronti portano spesso piccoli regali e pensieri fatti col cuore a quelli dello staff con cui si è instaurato un legame forte.

Devo ammettere che sono sempre un po’ geloso delle ragazze della logistica per questo, che praticamente ogni giorno si vedono portare ogni tipo di cibo nostrano tipico della regione del paziente che li porta in dono con se.

Sono proprio questi piccoli gesti spontanei, che ovviamente la clinica apprezza profondamente e che ricambia, a solidificare e rinforzare il legame medico-paziente, che si trasforma così, proprio in un legame più simile a quello tra due cari amici.

Un legame che va ben oltre le barriere culturali e linguistiche e che dura appunto nel tempo.

Non importa mai la provenienza di una persona, non importa se si è Italiani, Moldavi, Spagnoli, Russi o Tedeschi, ciò che conta è che l’amicizia va oltre ad ogni nazionalità, proprio come accade quotidianamente qui nel mio policlinico SOS Turismo Dentale.

Moltissimi pazienti prima di conoscerci dal vivo hanno paura di finire in un ambiente sterile a livello umano, hanno paura di finire in un posto dove non ci si capisce per via delle barriere linguistiche, hanno paura di un posto che non conoscono, o di una cultura diversa, oppure ancora hanno paura che il viaggio sia tutto dolore e sofferenza per l’intera durata della permanenza.

Beh, posso rassicurati che non è così e non sarà mai così. In clinica come ti dicevo sopra una delle priorità è sentirsi e far sentire il prossimo come in famiglia.

Praticamente tutti parlano Italiano, la battuta (quando opportuna) è sempre pronta, e si cerca sempre di strappare una risata anche durante i momenti più brutti della permanenza, i momenti direttamente collegati all’intervento.

Del resto, i denti servono non solo a mangiare ma anche a sorridere, altrimenti non si tratta di vita ma di sopravvivenza.

Quindi, se vuoi anche tu entrare a far parte della famiglia SOS, se vuoi non solo curare i tuoi denti presso la clinica specializzata in riabilitazioni estreme più grande d’Europa, ma anche passare un’esperienza di vita completa a 365 gradi che ricorderai per sempre, beh sappi che tutto questo è reale e possibile, come testimoniano tutti i nostri pazienti su facebook. (https://www.facebook.com/turismo.dentale.sos/reviews/)

 

Non esitare a contattarci al nostro NUMERO VERDE 800 62 95 04 per approfondire le tue necessità e dare il via a questa piacevole avventura!

Un abbraccione dal Dr. Palmas,
Ayò!